0

UNA TAPPA DI MONTAGNA

Conviene essere coscienti che si sale a 1450 metri, si tratta quindi di una tappa di montagna e che deve quindi essere intrapresa con tutte le precauzioni che s’impongono, particolarmente a proposito delle previsioni metereologiche.

Quale sia la stagione, é imperativo informarsi il giorno precedente sulle condizioni previste.

Anche in piena estate le condizioni metereologiche che incontrerete possono essere pericolose : nebbia, tempesta, vento forte…

Pèlerin dans le brouillard le 12 juin 2010 !

Pellegrino verso il colle di Lepoeder nella nebbia un 12 giugno !

Non fidatevi di quello che vi dice la gente o « Radio Camino » sulle condizioni metereologiche, spesso l’acqua inonda il Cammino su centinaia di chilometri.

Vers Lepoeder le 29 mars 2013

Aspettate d’arrivare a St Jean e privilegiate l’informazione locale, spesso giusta delle strutture che Vi dannoalloggio che conoscono i luoghi e le loro montagne perché ci vivono quotidianamente e si assumeranno tutte le responsabilità prima di spedirVi in alto.

Vi informeranno sul tempo previsto e sullo stato del cammino, Vi daranno dei consigli sulla vostra tenuta vestimentaria e sul vostro materiale…

CONOSCERE LE PREVISIONI METEREOLOGICHE

Tutte le mattine, esponiamo all’ora della colazione, le previsioni metereologiche ed i consigli del giorno nella cucina Ultreïa…Quel mattino dell’immagine, il nostro pellegrino abbassava molto la testa…

La météo quotidienne dans la cuisine à Ultreïa

Ecco qualche sito che potete consultare, ma non preoccupateVi, lo facciamo per Voi tutti i giorni :

Le previsioni metereologiche in diretta a SAINT JEAN PIED DE PORT (170 m)

Le previsioni metereologiche in diretta al COLLE DI BENTARTE (1337 m)

Le previsioni metereologiche in diretta a RONCEVAUX (944 m)

Le previsioni metereologiche in diretta sull’insieme del CAMINO FRANCES